Video

Presentazione viaggio okavango delta e victoria falls photo and nature 2

Destinazione Botswana

 

Viaggio di gruppo OKAVANGO DELTA e CASCATE VICTORIA - Photo and Nature -

 

 

I nostri “BIG 5” più apprezzati da chi ha viaggiato con noi

 

1 - Su ogni fuoristrada con capacità di 12 pax trasportiamo al massimo 6 partecipanti per offrire massima visibilità e comfort.

Chi ha viaggiato con noi concorda sul fatto che poter usufruire di spazio e visibilità a bordo dei fuoristrada è una delle condizioni principali per vivere al meglio (e senza stress) l’esperienza in Botswana. Il numero massimo di partecipanti in relazione alla capacità dei mezzi è un “dettaglio” che solitamente non viene specificato da parte degli organizzatori (per ovvie ragioni). Partecipare a un fotosafari (o game drive) stipati su un veicolo significa spesso assistere solo parzialmente alle scene che si presentano. La visibilità risulterà estremamente limitata per via della presenza di tanti partecipanti, come estremamente limitato (se non inesistente) sarà lo spazio per l’attrezzatura fotografica e per gli effetti personali.

 

2 – Pernottare nei camp DENTRO AI PARCHI (no fuori o sul confine)

Relativamente ai giorni dedicati ai mobile safari (camp in ensuite tent) tutti i pernottamenti sono previsti all'interno dei parchi. Ciò significa poter essere presenti nelle aree di maggiore concentrazione della fauna locale durante le ore di maggiore attività, senza dover abbandonare in anticipo gli avvistamenti per affrontare lunghi e frettolosi trasferimenti col fine di raggiungere il gate d’uscita prima del tramonto. Discorso analogo per gli avvistamenti mattutini.

 

3 - No fake itinerary

Non scendiamo a compromessi, quali la corsa all’offerta di tour sempre più economici con itinerari che sulla mappa offrono grandi coperture del territorio del Botswana (nazione che sembra piccola se paragonata a quelle confinanti ma che presenta un'estensione doppia rispetto all'Italia) e che possono quindi apparire molto invitanti a chi non conosce il Paese. Tali programmi risultano estremamente più economici in quanto per gran parte del viaggio percorrono strade asfaltate in aree non protette, dove non sono è presente la fauna africana (ma nemmeno più i villaggi tradizionali) e dove non si rende necessario l’utilizzo di veicoli fuoristrada ma è sufficiente l’impiego di bus o minibus. I lunghi trasferimenti non fanno altro che rendere noiose e pesanti le giornate fatte di soli spostamenti in un Paese che invece ha moltissimo da offrire, ma in aree estremamente circoscritte, come quelle comprese tra il Delta dell’Okavango e il Chobe N.P. I nostri itinerari sono stati studiati per visitare i parchi più ricchi di fauna e ridurre al minimo i trasferimenti.

 

4 – Organizzazione e guide della prestigiosa Nikon School

Le nostre guide, certificate BOGA (Botswana Guide Association), sono state formate dai fotografi professionisti della NIKON SCHOOL ITALIA. Ciò significa che non si limitano a offrire l’avvistamento di un animale o di una situazione, ma fanno il possibile per garantire il meglio dell’esperienza cercando angolazioni che soddisfino le esigenze dei fotografi e degli amanti della Natura. Anticipare il movimento di un felino e vederlo muovere di fronte non è la stessa cosa che vederlo di “coda”, anche se in entrambi i casi si può dire “io l’ho visto”, ma non è questa la situazione che soddisfa noi e ancora meno i nostri clienti.

 

5 – Interprete in italiano e formula all inclusive

A partire da un minimo di 4 partecipanti, tutti i nostri tour di gruppo (tranne la partenza del 30 Luglio) prevedono la presenza di un’interprete in lingua italiana che vi accoglierà a Maun e sarà presente fino all’imbarco per rientro in Italia a Victoria Falls.

I prezzi indicati sono relativi alla formula All Inclusive (inclusi tutti i fotosafari che spesso vengono fatti pagare a parte sul posto), ad esclusione di: bevande alcoliche, voli panoramici facoltativi, manche e assicurazioni.

 

 

CALENDARIO PARTENZE 2020 (clicca sulle date e vai ai programmi):

 

22 Aprile  - in italiano
 

06 Maggio  - in italiano
 

11 Giugno  - in italiano
 

14 Luglio  - in italiano
 

30 Luglio  (in inglese)
 

02 Agosto  - in italiano  - partenza confermata (ultimi 2 posti disponibili)
 

12 agosto - Nikon School Italia - partenza confermata (ultimi 4 posti disponibili) 
 

17 Agosto - in italiano - partenza confermata (ultimi posti disponibili)
 

25 agosto - Nikon School Italia - partenza confermata -
 

08 Settembre - in italiano
 

29 Settembre - in italiano
 

28 Ottobre - in italiano

 

 

 

   

 

Itinerario:

 

Giorno  1: Italia - Botswana - Imbarco per volo intercontinentale Italia - Johannesburg – Maun.

 

Giorno 2: Maun (volo panoramico Okavango) - Arrivo nel primo pomeriggio in aeroporto a Maun da dove si partirà per il volo panoramico facoltativo sul Delta dell'Okavango per ammirare dall'alto gli spostamenti della fauna immersa in un paesaggio straordinario. Trasferimento in lodge per cena e pernottamento.

 

Giorno 3: Maun - Okavango Delta (Moremi G.R.) - Terminata la colazione si raggiungerà la Moremi Game Reserve, nel cuore del Delta dell'Okavango, a bordo di attrezzati 4x4 che per i giorni successivi faranno parte della carovana. La morfologia del territorio varia di anno in anno, di stagione in stagione. I corsi d'acqua modificano la loro direzione in base ai tanti smottamenti avvenuti durante la stagione delle piogge. Di conseguenza si spostano gli animali e, seguendo le loro tracce, si deciderà la zona da visitare e l'area dove montare il camp. Ogni sera l'organizzazione farà trovare montate le tende (dotate ognuna di servizi privati), imbandita la tavola e pronta la cena. Notte in private wild areas - mobile luxury dome en suite tents (vedi immagini e descrizioni sotto).

 

Giorno 4: Okavango Delta (Moremi G.R.) - Fotosafari mattutino sotto la guida delle nostre esperte guide che condurranno la carovana per l'intero viaggio. La comunicazione tra i ranger facilita l'avvistamento delle specie meno comuni, anche se nel Delta dell'Okavango non sono frequenti gli incontri con altri turisti. Così, quando due auto si incontrano, le guide si scambiano le informazioni raccolte nel corso delle ultime ore per indicare eventi e avvistamenti. Notte in private wild areas - mobile luxury dome en suite tents.

 

Giorno 5: Okavango Delta (Moremi G.R. - Khwai area) - Prima parte della giornata dedicata all'avvistamento della fauna. A bordo dei fedeli 4x4 si percorreranno ancora le piste sabbiose tracciate tra i corsi d'acqua del delta. Lasciata a ora di pranzo la Moremi Game Reserve, si raggiungerà la Khwai Area, gestita dalle comunità locali, dove è permesso rientrare al camp dopo il tramonto e dove le regolamentazioni sono meno restrittive. Notte in private wild areas - mobile luxury dome en suite tents.

 

Giorno 6: Okavango Delta (Khwai area) - Nel bush il tempo viene scandito dalla luce e dai rumori degli animali. La giornata termina verso le 21:30, dopo la cena e la chiacchierata sul programma del giorno successivo. Al mattino ci si sveglia senza grandi sforzi prima dell'alba. Si ha così il tempo necessario per prepararsi ad affrontare una nuova giornata di avvistamenti. Il fiume Khwai delimita il confine nord orientale del Delta dell'Okavango, riconosciuto come uno degli ecosistemi più insoliti al mondo. Navigazione in mokoro (canoe tradizionali) lungo i canali del Delta dell’Okavango per osservare da altre prospettive e in totale silenzio un paesaggio straordinario. Fotosafari pomeridiano e rientro al camp in notturna, sfruttando i potenti fari forniti dall'organizzazione per l'avvistamento degli animali che si muovono furtivi nel buio della savana. Notte in private wild areas - mobile luxury dome en suite tents.

 

Giorno 7: Khwai area – Savuti N.P. - Terminato il safari fotografico mattutino nel Khwai si entrerà nel Savuti National Park. Per andare incontro a situazioni eccezionali nella savana africana, è sufficiente aspettare, essere attenti, saper ascoltare e seguire i suggerimenti delle guide. Ci si sposta, si cambia area e si cercano con più attenzione le specie non ancora avvistate nei giorni precedenti. L'ambiente diventa sempre più famigliare e presto ci si rende conto di come siano svaniti i timori dei primi giorni. In base alle condizioni del territorio e degli spostamenti degli animali si deciderà quale area del parco visitare prima del tramonto. Notte in private wild areas - mobile luxury dome en suite tents.

 

Giorno 8: Savuti N.P. - Chobe N.P. - Fotosafari mattutino tra le colline del Savuti dove in era preistorica si formò un immenso lago. Successivamente si raggiungeranno le savane del Marsh dove pascolano ungulati, elefanti e bufali sotto gli occhi attenti dei predatori. Trasferimento pomeridiano in direzione del Chobe National Park. Seguendo le piste che costeggiano il Chobe River, si presenteranno numerose occasioni per fotografare la ricchissima fauna che popola uno dei parchi più affascinanti d'Africa. A termine giornata ci si preparerà per l'ultima notte in camp. Notte in private wild areas - mobile luxury dome en suite tents.

 

Giorno 9: Chobe N.P.  - Kasane - Partenza per una nuova esperienza africana a caccia di animali, luci e situazioni straordinarie. Ancora incontri, ancora emozioni e altri branchi di elefanti che si abbeverano lungo i corsi d'acqua. Quando il sole sarà alto e la fauna meno attiva si uscirà dal Chobe National Park in direzione di Kasane. Alle 15:00 inizierà il safari fotografico in battello lungo il fiume Chobe, noto per la presenza di grandi mandrie di elefanti che ogni giorno, prima del tramonto, attraversano i corsi d'acqua. Cena al ristorante. Notte in lodge.

 

* Giorno 10: Kasane – Victoria Falls - Colazione e trasferimento al confine con lo Zimbabwe (o transfer presso aeroporto internazionale di Kasane per chi non fosse interessato a visitare le Cascate Victoria) e successivamente in hotel a Victoria Falls. Escursione facoltativa in elicottero sulle cascate Victoria. Pranzo presso ristorante locale. Visita facoltativa ad una serie di negozietti di artigianato locale nei pressi dell’hotel e transfer pomeridiano per imbarco su battello dove si cenerà al cospetto di elefanti, ippopotami e della ricca avifauna che popola il fiume Zambesi, dove si assisterà al tramonto. Rientro e notte in hotel.

 

Giorno 11: Victoria Falls - Colazione e transfer al Parco Nazionale Victoria Falls. Lungo i sentieri che percorrono il lato opposto dell'immenso fronte d'acqua si avrà modo di osservare e fotografare da vicino le cascate. Trasferimento in aeroporto a fine visita, in tempo per l'imbarco.

 

Giorno 12: Rientro in Italia

 

------------------------------------

Quote servizi a terra 2020 

 

Prezzi formula all inclusive di:

12 fotosafari deluxe (6 mattine + 6 pomeriggi)

Crociera con cena al tramonto su fiume Zambesi 

Crociera fotosafari su fiume Chobe 

Navigazione in Mokoro lungo i canali del Delta dell'Okavango

Tutti i pasti 

Acqua minerale 

Entrate ai parchi 

Trasferimenti 

Guide ufficiali BOGA

Interprete in lingua italiana (facoltativa per 2 o 3 pax, inclusa a partire da 4 pax)

 

Gruppi massimo 12 pax
 

da 10 a 12 pax Euro 3.130,00 p.p.     

da 5 a 9 pax Euro 3.420,00 p.p.     

4 pax Euro 3.695,00 p.p.

3 pax Euro 3.930,00 p.p. (Euro 3.660,00 p.p. senza interprete in italiano)

2 pax Euro 4.250,00 p.p. (Euro 3.795,00 p.p. senza interprete in italiano)     

Supplemento singola Euro 490,00  

 

Nel confrontare i costi relativi alle offerte dei vari tour operator suggeriamo di dedicare particolare attenzione ai cambi indicati. Tali valori possono far variare di diverse centinaia di euro il prezzo finale al momento del saldo, cioè quando verranno calcolati gli aggiornamenti valutari.  

 

*Chi non fosse interessato alla visita alle Cascate Victoria è pregato di contattarci per modificare il preventivo, prevedendo il rientro da Kasane.

 

- Quando acquistare i biglietti aerei -
 

Molti clienti ci chiedono suggerimento in relazione al momento migliore per acquistare i biglietti aerei.

A seguire indichiamo una media della variazione costi nel tempo registrata nel 2019 (quindi la variazione del costo di uno stesso biglietto, acquistato in periodi diversi dell’anno).

Prendendo in esame una partenza per i tour di inizio Agosto 2019 (volo da Milano), la variazione dei prezzi offerti dalle compagni aeree è stata costantemente progressiva (non abbiamo mai registrato variazioni a calare), passando da circa Euro 1.150 richiesti a settembre a Euro 1.800 richiesti a maggio (prezzi inclusi di tasse aeroportuali). Tali variazioni hanno inoltre rispecchiato l’andamento degli ultimi quattro anni. Naturalmente è impossibile prevedere cosa sarà in futuro, ma è verosimile pensare che tale situazione si possa ripetere anche per la stagione 2020.

A chi fosse intenzionato a viaggiare in Botswana, suggeriamo di non attendere troppo ad acquistare i biglietti aerei, tenendo inoltre conto che nel 99,9 % dei casi di rinuncia, la causa è dovuta al verificarsi di un evento improvviso e soprattutto estremamente prossimo alla data di partenza (in questo caso, solo un’assicurazione annullamento potrà rappresentare una soluzione) e non dovuto ad una circostanza risalente a diversi mesi prima dalla partenza.

Purtroppo l’Italia rimane fanalino di coda nel mondo delle prenotazioni dei voli, dove le tariffe migliori finiscono sempre tra le mani dei più lungimiranti francesi e tedeschi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per programma e dettagli clicca su: PROGRAMMA

Per info chiama Nomadphotographers - Iperboreus tel 011 5360768 - 370 3275242

Davide Pianezze 348 5606683

Oppure invia una mail a info@nomadphotographers.com

Fattore Ulisse - Viaggi Fotografici e Culturali -