Foto di viaggio

Il Botswana di Vittorio e Adriana

Foto a cura di: Vittorio Pasin | Destinazione: Botswana

Dopo avere visto un servizio televisivo sul delta dell'Okavango, con Adriana abbiamo deciso di partecipare ad un safari fotografico e ci siamo avventurati su internet alla ricerca casuale di una agenzia.

Da subito le prime referenze riportate dal sito “nomadphotographers”, il curriculum di Davide, ed i commenti pubblicati sul sito da chi con Davide aveva già partecipato, ci hanno convinti ad affidarci a Lui.

Prima impressione al telefono: ottima. Approccio cordiale, amichevole e chiaro nelle informazioni.

E cosi' siamo andati per la prima volta in Africa, con nessuna esperienza di vita vagabonda e di fotografia, ma con molto desiderio di vivere la nuova esperienza.

Dobbiamo dire che prima di partire abbiamo tentato di organizzare un incontro con Lara, la componente del gruppo a noi più vicina (purtroppo fallito per un malinteso), che abbiamo poi scoperto essere la più giovane del gruppo, simpatica, dinamica, e assieme a Davide ottima interprete; certamente uno degli elementi più positivi che ha contribuito ad amalgamare il gruppo, rivelatosi socievole e positivo per tutto il tempo trascorso insieme.

Non so cosa dire del viaggio. Le aspettative sono state certamente superate. Varietà di situazioni che le guide/autisti dei fuori strada e Davide hanno contribuito a rendere emozionanti per l'incontro frequente di animali, spesso in gruppi numerosi e “molto” ravvicinati: elefanti, leoni (tre leonesse e due leoni ai bordi di una pozza che pranzavano con uno gnu appena abbattuto, mentre nella pozza vicina due elefanti facevano il bagno, mandria di bufali di oltre 2000 capi, giraffe, leopardo femmina che, molto vicino a noi, ha catturato un grosso uccello, con il cucciolo al sicuro su un albero, coccodrilli ed ippopotami lungo il giro pomeridiano sul fiume, gruppo di licaoni, ormai rari in tutta l'Africa, incontrati per due volte, il risveglio al mattino, ancora nella semi oscurità, con un gruppo di elefanti che mangiano a qualche metro di distanza da noi e dalle tende, il leone che ruggisce la notte non tanto lontano dalle tende, animali che si sentono passare vicini. Tutto questo nella sicurezza e tranquillità trasmessa dalla competenza ed esperienza di Davide e delle guide.

Entusiasmante, alla fine del viaggio, la lunga passeggiata lungo il bordo del profondo canyon delle cascate Victoria.

Comunque l'elemento che ha portato il plus valore a tutta la spedizione e' stato Davide: sempre disponibile, oltre le aspettative; amante del Suo lavoro e della natura, competente come organizzatore, accompagnatore, consigliere.
Ha dato la disponibilità ai partecipanti di utilizzare attrezzatura fotografica professionale, e nei momenti serali di relax ha tenuto lezioni avanzate di tecnica fotografica.

La sensazione di avere al fianco un vero amico.

Grazie Davide.

Adriana e Vittorio