Diario di viaggio 19.09.2016

Il Botswana di Barbara Bastoni

Diario di viaggio a cura di: B. Bastoni | Destinazione: Botswana

Questo è il secondo viaggio che faccio con Davide e ancora una volta ha dimostrato la sua grande professionalità e conoscenza sia in campo fotografico che naturalistico. È la guida perfetta.. è il compagno di viaggio perfetto..

il Botswana è un posto magico.. la vera Africa ancora non influenzata dal turismo di massa... nella mia mente è come immaginerei il paradiso.. animali ovunque che ci hanno regalato scene indimenticabili.. il branco di elefanti al tramonto.. quell'altro al fiume con i piccoli che si buttavano nei buchi scavati dalle madri e giocavano nel fango.. la famiglia di 14 leoni .. femmine.. maschi.. cuccioli.. prima a sonnecchiare pigri all'ombra e poi pronti in assetto da caccia.. La leonessa ferma a riposare all'ombra di una delle nostre jeep... e il leone che sgranocchiava la sua preda a colazione.. la bellissima femmina di leopardo in posa sul tronco.. e quell'altro che ha cacciato un'antilope proprio sotto ai nostri occhi.. dovrei scrivere pagine e pagine per raccontare tutti gli avvistamenti che abbiamo fatto.. ma mi fermo perchè voglio ringraziare tutto lo splendido staff che ci ha accompagnato oltre a Davide... le guide con la loro grande conoscenza e pazienza.. i ragazzi che si occupavano del camp.. la fantastica cuoca Banni.. non dimenticherò mai le cene sotto un milione di stelle.. le chiacchierate intorno al fuoco.. la sveglia col tamburo.. le pause thé nel bush.. tutto perfetto.. tutto meraviglioso grazie a voi che mi avete fatta sentire a casa.. un grazie anche ai miei nuovi compagni di viaggio con i quali ho condiviso emozioni e un sacco di risate.. ancora grazie a Davide per tutta l'attrezzatura (macchine e obiettivi) che ci ha messo a disposizione.. ottimo l'impianto per usare i super tele!!!!!

E degna chiusura del viaggio le cascate Vittoria... maestose.. bellissime.. il volo in elicottero da togliere il fiato.. ma ancor più emozionante per me è stata la cena sul battello sul fiume Zambesi... pensare di essere li su uno dei fiumi più grandi d'Africa.. del mondo.. e vedere il tramonto indescrivibile..

E ora tornata a casa ho una nostalgia devastante che ancora dopo tre settimane non mi ha abbandonata ma sono consapevole di essere più ricca di conoscenze, di emozioni, di esperienze uniche che ogni volta mi cambiano e mi migliorano un po' di più. I LOVE AFRICA